E' arrivato! Comics Factory 12 Zombie!

Ok ragazzi, ci siamo!
Sono lieta di presentarvi il nuovo, fantastico, truculento, fenomenale COMICS FACTORY ZOMBIE! Un numero pieno di carne putrefatta, non morti, ritornanti, ghoul e cadaveri ambulanti. Comics Factory porterà il suo pubblico più fedele nella terra del crepuscolo e starà a voi uscirne vivi! Vi cito, tanto per prepararvi, alcuni fumetti e rispettivi autori che potrete trovare all'interno del numero:


  • 2 Tragici Destini, testi e matite di Bante
  • La peggior puntata, testi di Herie e matite di Reddead
  • L'oro di Drake, testi di Amour e matite di Cloris
  • Dark Room, testi e matite di Sbrò
  • Lux Aetema, testi e matite di Tristam Strauss
  • Deathdog, testi e matite di Diego Mazzo e Hachtbummer
  • Tristan Blake - Lo spirito del Santo, testi di Nebbioso e matite di Balmoral
  • La Partenza, di Balmoral
  • Il bel calcio del tempo che fu, testi di Nebbioso e matite di Tibia
  • Ritorno alle Origini, testo di Silvia
  • Anno del Signore 1444, testo di Nebbioso


In più, tante rubriche, interviste, illustrazioni dei guasconi Fales, Daniel e Loren e tanto tanto altro ancora... insomma, soddisfatti o rimborsati? La CYRANO COMICS non conosce questa clausola, perchè CYRANO COMICS è sinonimo di qualità!
Che stai aspettando? PROVALO! NON POTRAI PIù FARNE A MENO!
Ok, signor zombie: ho finito. Ora mi può mangiare...

Strupi

3 commenti:

  1. scusate ma non potrebbe considerarsi plagio l'illustrazione in copertina? dato che l'originale appartiene al mangaka Shiro Miwa?

    RispondiElimina
  2. ahah. complimenti per lo spirito di osservazione Melissa! Non è mistero che il nostro Tristam Strauss sia un fan sfegatato di Shiro Miwa, in particolare di Dogs. I suoi fumetti sono pieni di riferimenti al maestro giapponese e non ne ha mai fatto mistero. Ma qui siamo di fronte a una citazione, visto che il soggetto è stato estratto dal contesto e reinterpretato in ambito zombie. Come a dire: cosa avrebbe fatto l'artista giapponese sulla nostra copertina?

    RispondiElimina